Bari Immacolata

Bari Immacolata 2016-11-19T10:55:03+00:00

BARI IMMACOLATA

Partiti i frati, dopo la soppressione del 1861, i loro tentativi per avere a Bari una casa furono più volte frustrati; dopo diverse peripezie finalmente nel 1912 rientrarono in questa città e si sistemarono in una casa in affitto. La Curia tollerò che officiassero per qualche anno la chiesa di S. Gaetano, finché il generale dell’Ordine non avesse ben definito la dimora dei frati, la cui permanenza è qui attestata sino al 1916. Nel 1919, durante il provincialato di padre Zaccaria da Triggiano, fu possibile acquistare un grande edificio in via Abbrescia, che, ristrutturato in seguito a convento, divenne anche sede, fino al 1957, della Curia Provinciale. Accanto alla nuova casa religiosa, il 10 giugno 1923 iniziò la costruzione della chiesa dedicata all’Immacolata Concezione, che fu solennemente aperta al culto il 25 settembre 1926.
La chiesa realizzata in stile gotico, conserva, tra varie altre opere, due trittici, S. Francesco, S. Ludovico e S. Elisabetta e Gesù, S. Margherita e S. Giovanni, dipinti ad olio su legno dal pittore barese Mario Prayer (1887-1959) nella prima metà del sec. XX.

Funzione del convento: Parrocchia (erez. 1923), Segretariato Missioni Estere fino a luglio 2012

Contatti:
Convento Immacolata
Via Abbrescia, 96
70121 Bari
Tel. 080/5540677
Parrocchia
Tel. 080/5559650
Fax. 080/5524893

X