Camigliatello Silano

Camigliatello Silano 2016-11-19T10:55:02+00:00

CAMIGLIATELLO SILANO (CS)

CONVENTO SANTI ROBERTO E BIAGIO (1951)

A Camigliatello Silano i frati Cappuccini operavano già dal 1951. I lavori di costruzione della chiesa e della casa canonica iniziarono il 25 maggio 1955, grazie all’ interessamento dell’Opera di Valorizzazione della Sila ed ai finanziamenti della Cassa per il Mezzogiorno. Dopo lunghe vicende, i lavori terminarono nel 1965.
La chiesa fu intitolata ai Santi Roberto e Biagio. Al suo interno, il legno di pino copre tutte le pareti, gli spazi liturgici del presbiterio, l’altare, l’ambone e il fonte battesimale. Ai suoi lati troviamo due statue: quella della Vergine Assunta, opera in legno realizzata a mano da artigiani d’Ortisei, e quella di San Biagio, in cartapesta, eseguita dal laboratorio Gallucci di Lecce. Al centro dell’abside possiamo notare il tabernacolo, realizzato in ferro battuto da Sirio Ferri. All’ingresso della chiesa, un crocifisso in legno richiama lo stile di fr. Umile da Petralia. Alle pareti dell’abside, risulta degno di ammirazione l’artistico mosaico, opera del frate artista padre Ugolino da Belluno, noto in ambiente internazionale per le tecniche innovative da lui adottate nelle sue lavorazioni.

Contatti:
Convento Frati Cappuccini
87052 Camigliatello Silano (CS)
Parrocchia “Ss. Biagio e Roberto” Tel. e Fax. 0984/578018

X