Catanzaro

Catanzaro 2016-11-19T10:55:02+00:00

CATANZARO

CONVENTO SANTA MARIA DELLA MISERICORDIA (30 APRILE 1892)

I Cappuccini giunsero a Catanzaro nel 1534, per stabilirsi, inizialmente, nell’antico convento della Santissima Trinità, già proprietà dei frati Conventuali. Al crescere del numero dei frati, i Cappuccini fondarono un nuovo convento, a poca distanza dal primo, su un terreno donato dal nobile Girolamo Pistoia, col consenso del vescovo della città, monsignor Angelo Geraldini (1532-1536), il quale morì prima che la chiesa fosse ultimata. Fu il vescovo di Belcastro, monsignor Girolamo Ricciulli (1616-1626) allora amministratore della diocesi, a consacrare la nuova chiesa, col titolo di Santa Maria degli Angeli. Il convento, fuori città, in luogo aperto, distava dalla strada pubblica circa cento passi (in tal senso, la relazione scritta nel 1650 dal padre guardiano Bonaventura da Riace). Lo stesso si munì, poi, d’Infermeria (1668) e lanificio (1685), gestendo pure due ospizi: Tiriolo e Marcellinara.
Il terremoto del 1783 mise in crisi gli Ordini religiosi calabresi. Questi, con decreto regio del 1784, furono poi chiusi ed i loro beni furono confiscati. I Cappuccini si videro costretti ad abbandonare il convento.
Nel 1788, alcuni frati tornarono a stabilirvisi, anche se trovarono molta ostilità. Il 19 novembre 1871, dopo le leggi di soppressione del 1866, i Cappuccini furono espulsi dal convento, che fu trasformato in stazione militare, l’attuale Caserma Pepe. I frati furono ospitati da monsignor Raffaele De Franco (1852-1883), nei locali del palazzo vescovile sino al 1884, anno in cui monsignor Bernardo De Riso (1883-1900), vescovo di Catanzaro, concesse loro i locali dell’oratorio San Filippo del Monte dei Morti e della Misericordia, affinché vi prestassero servizio, alle dipendenze del rettore, don Gregorio Riccio.
Il 13 aprile 1884, fu nominato rettore della chiesa padre Giuseppe da Cardinale.
Apprezzando il buon servizio reso, il vescovo, espletate le pratiche burocratiche, affidò la gestione dell’oratorio ai Cappuccini, con bolla di cessione del 30 aprile 1892.

Contatti:
Convento Frati Cappuccini
Via Chiesa del Monte, 1
88100 Catanzaro
Tel. 0961/721336
Fax. 0961/721334
Ospedale civile “A. Pugliese” Tel. 0961/883205

X