“Le tre strade della felicità” – 34° convegno dei novizi cappuccini italiani

“Le tre strade della felicità” – 34° convegno dei novizi cappuccini italiani

“ Dove ci sono i religiosi c’è gioia”. È stato questo il titolo del 34° convegno dei novizi cappuccini italiani che si è svolto dal 10 al 17 maggio ad Assisi.
Durante la settimana i novizi si sono incontrati per approfondire meglio i tre consigli evangelici di povertà, obbedienza e castità, in vista della loro prima professione temporanea.
Ad aiutare i novizi nelle meditazioni dei suddetti consigli evangelici sopra citati, sono stati presenti tre relatori: fra Francesco Neri OFMCap., fra Pietro Maranesi OFMCap., fra Gulielmo Spirito OFMConv
Ad aprire il convegno è stato fra Pietro Paolo Saracco, che ha illustrato i vari ambiti formativi del nostro Ordine e il compito dei segretariati nazionali della formazione e della missione
Altri momenti importanti sono stati guidati da fra Štefan Kožuh, vicario generale dell’Ordine, che ha illustrato l’andamento generale del nostro Ordine degli ultimi anni, e ha concluso parlando della vita di preghiera dei cappuccini; e fra Giampiero Cognigni, che ha illustrato invece il documento della Ratio Formationis, che riguarda in modo più approfondito un progetto uniforme sulla formazione iniziale per tutto l’Ordine.
Molto significativi sono stati i momenti comunitari di preghiera e di visita ai luoghi di San Francesco, tra cui vari eremi, il Santuario della Spogliazione, luogo in cui il santo si spogliò delle sue vesti, la Porziuncola, la chiesa di S. Damiano, la tomba del santo e anche una visita a Camerino, luogo dove è iniziata la riforma dei cappuccini.
Interessante è stato il tempo dedicato ai lavori di gruppo, dove i novizi hanno avuto la possibilità di incontrarsi e di discutere tra di loro delle tematiche affrontate con i relatori.
I novizi sono stati invitati a seguire sempre di più il Vangelo sull’esempio del Poverello di Assisi, anche quando s’incontrano delle difficoltà, a seguire Cristo povero, casto e umile, ad essere nel mondo testimoni di fede, di fraternità e di gioia e guardare e lasciarsi aiutare da S. Francesco, che, in maniera unica ha saputo vivere il Santo Vangelo di Cristo.

Articolo dei novizi fr. Francesco Nista e fr. Davide Corongiu

By | 2018-05-28T15:53:11+00:00 maggio 28th, 2018|Noviziato|0 Comments

About the Author:

Leave A Comment

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

X